mercoledì 3 febbraio 2016

E ora siamo in quattro

Il 2015 è stato un anno speciale.
9 mesi di pancione, 9 mesi di coccole e di pensieri, dopo anni a sognare e aspettare quel momento. Mamma lo ero già ma guardavo crescere Lorenzo così dolce e affettuoso, lo vedevo giocare con i bimbi piccoli e farsi fare di tutto, sempre col sorriso, paziente, gentile, responsabile, un perfetto fratello maggiore. Poi il sogno si è realizzato e il 10 ottobre 2015 sei arrivato tu Daniele.
Ho immaginato per mesi come fossi, e soprattutto ti ho immaginato tra le braccia di Cino che ti guarda innamorato, che ti promette di "aiutarti e insegnarti tutto", vi immaginavo vicini nello stesso letto, vestiti abbinati, vi ho immaginati sempre dolcemente insieme.
Diabetica, direbbero le mie amiche, ma è così che immaginavo questo momento ed è così che lo sto vivendo.

 

E poi arrivano i sorrisoni, le coccole, le ore persi su quel microbo incollato a quel gigante e mi accorgo di essere felice come non mai, stanca, assonnata, ma così fortunata. Sembrerà sciocco e banale, ma guardo i miei figli e mi accorgo di quanto loro siano il mio tutto, il mio quotidiano, il mio star bene o male. Li vedo insieme e sto bene, mi perdo nello sguardo adorante di Cino che non vuol essere mai messa da parte, essere un fratellone equivale ad essere come mamma e papà per lui."Questo è il bambino di tutti e io lo amo!" , così ha detto il giorno che siamo tornati dall'ospedale, ed è vero, questo è il bambino di tutta la Frilly Family!




venerdì 29 gennaio 2016

Gennaio vola via

Gennaio è davvero volato via. Mi trovo spesso ad attendere con tanta gioia un periodo, un mese e poi in un attimo mi sfugge di mano. Vi capita? Così è stato per il Natale e gennaio, li ho tanto attesi, dicembre perchè vivo la magia del Natale e gennaio perchè mi porta voglia di fare e di ricominciare. Inizio sempre qualcuno dei miei mille quadernini con liste belle di cose che vorrei fare, progetti creativi che vorrei realizzare,posti da vedere, idee da disegnare.
Quest'anno invece vado un pò a rallentatore, c'è qualcuno che occupa meravigliosamente le mie giornate. Il 2015 è stato un anno speciale che mi ha regalato tanto, un sogno realizzato e tante tante emozioni. La mia vita è cambiata, anzi la vita di tutta la frillhouse è stravolta, siamo in 4 ora e viviamo incastrando risate, pappe, pisolini, compiti da fare, piscina, giochi, pranzo, biscottini fatti in casa,coccole sul lettone,arrabbiature e baci bavosetti. Raramente un briciolo di tempo per fare la creativa e poi di nuovo fullmama!
A volte le mie energie si esauriscono, ma basta un sorrisone sdentato o un abbraccio innamorato che torno subito in forma!
Prevedo un 2016 pieno, pienissimo e spero bello come l'anno precedente. Sarà un anno di nuovi traguardi per ognuno di noi della frilly family.
Ho tante idee frillose che mi frullano per la testa, intanto le scrivo, perchè vederle scritte già mi aiuta a renderle più concrete.



Voi fate liste delle cose che vorreste fare, migliorare o cambiare? Mi piacerebbe sapere se siete maniache come me, o vivete più alla giornata...

venerdì 4 dicembre 2015

Caro Babbo Natale

Sono cresciuta sognando la famiglia del mulino bianco. una famiglia dove c'è amore, si ride, si gioca e si sta insieme per il piacere di farlo, si litiga ma si fa pace in un attimo, una famiglia in una casa piccola ma accogliente, col buon profumo di biscotti nel forno e qualche canzoncina di sottofondo.
Quel sogno a modo mio l'ho realizzato, guardo i miei 3 uomini, la mia casa disordinata, i biscotti bruciacchiati ma fatti con amore e sono felice!
Dicembre è il mese in cui ancor più sento di voler fare qualcosa di magico per loro, indosso il vestito da frilly elfetta e immaginiamo e prepariamo il natale più bello di sempre!
Cino sa che Babbo Natale lo controlla, e i regali arriveranno solo se sarà buono e da bravo fratello maggiore lo ricorda al piccolo Daniele, che ancora non sa chi è il buon Babbo Natale.
Quindi come da tradizione bisogna scrivere una bella letterina a Santa Claus, altrimenti povero come farà a sapere cosa portare a tutti i bimbi del mondo?

 

Da piccola la mia mamma me ne comprava una da compilare, o me la preparava lei, per questi due frillini le preparo io con tanto amore. Sono certa che anche Babbo Natale sarà felice quando la riceverà.
Questo dolce pinguinotto accompagnerà la vostra letterina direttamente nelle mani sapienti di Babbo Natale, potete trovarla QUI .

La mia letterina quest'anno non ha richieste, sarà una lettera per dire GRAZIE , grazie per la mia meravigliosa imperfetta famiglia del mulino bianco!!!

A presto!