venerdì 12 febbraio 2016

Un regalo per San valentino

San Valentino è una festa particolare, non la amo, non amo avere un giorno in particolare per festeggiare e osannare il mio amore, non amo la ressa nei ristoranti per la cenetta romantica, non amo la vendita esclusiva di rose rosse. Però mi piacciono i cuori, il cioccolato, l'idea di fare un pensiero a chi amo, anche se per questo non ho bisogno del caro San Valentino. Posso farlo ogni giorno. Ma presa dal mood cuori rosa e rossi, qui nella frillhouse ci facciamo coinvolgere e il nostro San Valentino diventa la settimana dell'amore, dal giorno del mio compleanno fino al 14 febbraio, prepariamo dolcetti, compriamo fiori e tagliamo cuoricini.
Ho preparato dei biscottini burrosi col cioccolato bianco e dei bigliettini da dare ai miei amori, io sono molto fortunata, ho ben 3 uomini a cui dichiarare il mio amore, pensate che uno ha solo 4 mesi, me li scelgo giovani!!! hahahah
Per i due grandi ho confezionato 2 biscotti e per il piccolino solo un bigliettino, ma pur sempre fatto con amore. Li ho racchiusi in 3 scatoline, semplici e belle già da sole, sono le scatole di SelfPackaging.


Le ho un pò infrillosite, utilizzando delle fascette di carte, potete utilizzare la carta regalo, la carta origami o qualche carta scrap, poi una fascetta nera o un nastrino e delle belle tag. Come colori ho scelto rosa, rosso,celeste polvere e nero.


La versatilità di queste scatoline è unica, essendo già belle e strutturate da sole, basta un fiocco per renderle speciali, ma con pochi dettagli in più diventano loro stesse un regalo, perchè confezionare con amore e attenzione un pacchetto, è già di per sè un gesto d'amore.

 

Che ne dite? Io le adoro .
Alla fine ne ho confezionate anche di più, perchè se è quindi la festa dell'amore, sono tante le persone che amo, amo la mia famiglia, amo la mia mamma che mi è sempre vicina, amo le mie amiche che sono ormai come sorelle per me, e a ognuna di loro regalo un dolce, un pacchetto o un bigliettino.
Ah dimenticavo un'altra persona a cui voglio molto bene: me stessa.

Voi che progetti avete? E vi piace San Valentino?

Buon San Valentino o meglio Buona vita d'amore!



lunedì 8 febbraio 2016

Costume Flash Incredibili diy

Carnevale mi è sempre piaciuto, le maschere, i colori, i coriandoli e i dolcetti.
Da piccola amavo disegnare e colorare mascherine che poi ritagliavo e mi divertivo a travestirmi in casa. Ma quando ero piccola io, non c'era tutta questa scelta, eravamo tutte damine, pierrot, fatine, odalische, cowboy e indiani. Oggi i bambini sono martellati da pubblicità e cartoni, e desiderano essere belli e favolosi come i loro supereroi, di costumi a disposizione sì ce ne sono davvero tanti, ma spesso sono plasticosi, costosi e tutti, ma tutti uguali. Io e Cino ci divertiamo spesso in casa a mascherarci e inventarci personaggi, ma quest'anno mi ha chiesto di essere Flash  "Gli Incredibili" , 
un personaggio di un cartone della Disney Pixar che adoriamo.
Lo conoscete? Flash è un bimbo monello e tenero dotato di un superpotere, è super super veloce.

Lui corre corre per la città col papà anche lui super incredibile super forte, come tutta la famiglia, e combattono i malvagi.

Ma perchè non provare a creare un Flash diy? Beh ci abbiamo provato e il mio Cino Flash era INCREDIBILE! Volete provare con me?

Materiale:

una maglia rossa
slip neri
leggins rossi
feltro nero, giallo, arancio ,bianco
forbici
colla a caldo
ago e filo
velcro adesivo
cartoncino


Prendiamo il feltro nero e tagliamo un ovale , poi guardando il logo della maglia del cartoon cerchiamo di riprodurre le 2 fasce arancio e la i gialla. Con ago e filo fermiamola sulla maglia rossa.
Tagliamo una fascia arancio di circa 4 cm che sarà la cinta, e dopo aver preso la misura, incolliamo due pezzetti di velcro. Lo stesso facciamo per i gambali neri, a misura dei polpacci del vostro bimbo. Infine ritagliamo una mascherina con del cartoncino nero e leghiamo uno spago o un elastico per fermarla. Gelatina per tenere i capelli su e tanti coriandoli!!!!


Logicamente tutta la Frilly family si è divertita, e visto che Papà Incredibile e Flash sono i buoni che combattono i cattivi, qualcuno si è sacrificato a fare la ladra cattiva che ruba un prezioso bottino!!!!!!!


Beh noi ci siamo divertiti tanto, spero che sia per voi uno spunto per creare un costume divertente col vostro bimbo, e se lo fate, mi raccomando passate qui a dirmelo !!!!!!
Oppure passate a raccontarcelo su MUMADVISOR,anche lì mi troverete, e troverete tanti preziosi consigli da mamma a mamma.

Ora dopo tanta fatica vado a mangiare qualche frappa o chiacchiere al miele e cannella,le mie preferite, me le sono meritate no?




mercoledì 3 febbraio 2016

E ora siamo in quattro

Il 2015 è stato un anno speciale.
9 mesi di pancione, 9 mesi di coccole e di pensieri, dopo anni a sognare e aspettare quel momento. Mamma lo ero già ma guardavo crescere Lorenzo così dolce e affettuoso, lo vedevo giocare con i bimbi piccoli e farsi fare di tutto, sempre col sorriso, paziente, gentile, responsabile, un perfetto fratello maggiore. Poi il sogno si è realizzato e il 10 ottobre 2015 sei arrivato tu Daniele.
Ho immaginato per mesi come fossi, e soprattutto ti ho immaginato tra le braccia di Cino che ti guarda innamorato, che ti promette di "aiutarti e insegnarti tutto", vi immaginavo vicini nello stesso letto, vestiti abbinati, vi ho immaginati sempre dolcemente insieme.
Diabetica, direbbero le mie amiche, ma è così che immaginavo questo momento ed è così che lo sto vivendo.

 

E poi arrivano i sorrisoni, le coccole, le ore persi su quel microbo incollato a quel gigante e mi accorgo di essere felice come non mai, stanca, assonnata, ma così fortunata. Sembrerà sciocco e banale, ma guardo i miei figli e mi accorgo di quanto loro siano il mio tutto, il mio quotidiano, il mio star bene o male. Li vedo insieme e sto bene, mi perdo nello sguardo adorante di Cino che non vuol essere mai messa da parte, essere un fratellone equivale ad essere come mamma e papà per lui."Questo è il bambino di tutti e io lo amo!" , così ha detto il giorno che siamo tornati dall'ospedale, ed è vero, questo è il bambino di tutta la Frilly Family!