lunedì 16 febbraio 2015

"A casa con Frilly" #5

Oggi vi presento il mio workspace. Questo lungo tavolo nasce per cercare di separare e unire me e Mr Frolly, lato creativo mio, lato pc suo. Questo era l'intento iniziale, ma poi la Frilly con fare sinuoso si è pian piano impadronita di entrambi i lati, così ora creo da un lato e mi dedico ai miei lavori al pc e vi scrivo dall'altro. Il povero Mr frolly vaga per casa con l'ipad in mano cercando un angoletto dove piantar radici, peccato sia arrivato tardi, io ho già seminato ovunque!!


Le nostre due poltroncine però restano separate, lui affezionato alla sua comoda poltrona anni 70 in pelle usurata, direi quasi divorata, ma comoda come non mai. Io con la mia sedia recuperata, era vecchia marrone e floreale, ma con l'aiuto di 2 sapienti amiche restauratrici e una favolosa stoffa a pois menta ora ha nuova vita.
La cassettiera che sostiene il piano lavoro è la Alex di IKEA , alla quale ho fatto apportare delle modifiche, avendo la necessità di realizzare l'angolo lavoro nel soggiorno, volevo una cassettiera meno schedario e più leziosa, qualcosa che comunque fosse armonico con tutto il living.  Quindi sono andata dal mio amico falegname portando i frontali dei cassetti Alex e lui bravissimo mi ha riprodotto perfettamente i nuovi cassetti. Ma non bastava, il tocco in più sono quei pomelli rosa e grigi che tanto amo, li avevo presi ancor prima di avere la cassettiera, perchè quando il criceto frilloso parte e si innamora difficile fermarlo.


Adoro entrare in casa e trovare quell'esplosione di colore con i washitape, i barattolini, i pompom, le card appese, le tazze usate come portapenne, mi danno subito energia e voglia di fare. Ogni tanto cambio l'ordine delle cose, inverto , aggiungo, ma l'unica cosa che non manca mai è il colore!!


Non crederete che la mia scrivania sia sempre così carina ed ordinata vero? Impossibile, il più delle volte è piena di carte, fustelle, forbici, appunti, un vero caos creativo che dilaga anche sul tavolo del soggiorno, però è uno di quei disordini che amo! L'importante è riuscire poi a dare un ordine e un senso a questa esplosione creativa, ad esempio se qui nella frillhouse cercate una tisana non frugate nella scatola porta tè perchè invece delle bustine troverete tag, ritagli e sfere di legno.


In compenso le caramelle non mancano mai, una tazza con le stelle, una ciotolina a pois e dopo il delirio creativo una pausa al pc, voi che fate, vi fermate un pò con me?



16 commenti:

  1. anche io condivido lo studio con maritino-adorabile, la fortuna di avere una stanza in più, ma non è così bello e colorato, anche se ci sto lavorando
    bello bello, prendo idee

    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara ti invidio la stanza in più,dai lavoraci e mettici tanto colore, ti sarà di ispirazione

      Elimina
  2. ohh ma che bell' angolo *_*

    RispondiElimina
  3. Con tutti questi colori mi viene voglia di mettermi il costume da bagno e andare al mare.
    che ventata di gioia che si respira qui.
    Grazie..
    E per l'angoletto.. trarrò ispirazione per il loculo mini craft ricavata dell'ex garage..
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary aspetto di vedere i tuoi progetti allora!!! magari per il costume è presto, ma che voglia di primavera!!!!

      Elimina
  4. Manu, meraviglioso tutto, nella mia mente sta frullando il mio mini spazio creativo che ora non ho più ma che ho estremamente e urgentemente bisogno di ricrearmi. Ho mille idee bianche e rosa (ovviamente) nella testa... ora devo solo riuscire a concretizzarle!!! E tu sei una perfetta fonte di ispirazione!!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già ti vedo un angolo organizzato con stoffine e la macchina da cucire, sono certa che sarà favoloso!!!

      Elimina
  5. Bellissimo, meno male che mi dici che non sempre è tutto così ordinato! Mi consolo un po' ! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilla Roberta, ordinato non va d'accordo con Frilly, io preferisco il caos creativo!!!

      Elimina
  6. Anche noi condividiamo lo spazio di lavoro, solo che siamo uno difronte all'altro. Il disordine?? Ehm, lasciamo perdere... ;) Bellissimo il tuo spazio, con quella sedia deliziosa e quell'esplosione di colori che mette tanta allegria! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. Tutto bellissimo e molto frilloso :D

    RispondiElimina
  8. Un amore, ogni dettaglio è curato splendidamente... adoro la poltroncina!!

    RispondiElimina
  9. Love It! We have the same furniture from Ikea. I love it !!! I love your blog. Erika cariños

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear Zetan welcome to my blog, thanks to be here! Ikea is one of my best friends..hahahahaha

      Elimina

Lasciami un messaggio,mi fa piacere conoscerti!